etichettapervasetto2page-0001-removebg-preview2

DAL 1921

BISCOTTI GIBELLI S.A.S. DI GERBAUDO ETTORE & C. - VIA COLONNELLO APROSIO, 100 - 18019 - VALLECROSIA (IM)  - TEL. 0184 29 27 77

P.IVA :00887960086

LE NOSTRE RICETTE

nuovologomastermedia-removebg-preview

Ricette d'altri tempi, nostre e di nostre amiche che ce le hanno volentieri donate perchè non si perdano. 

Semplici, con ingredienti a portata di mano, ricordano le feste in casa, i nonni, i posti del cuore.

 

Volete farci conoscere le vostre ricette a base di nostri biscotti? Le aspettiamo per pubblicarle..



 

Dolce di Ottavia ( 6 persone )

400 g ricotta

150 zucchero

200 g amaretti Gibelli

100 cioccolato fondente

 

250 g rum

 

2 cucchiai d'acqua

 

Sbriciolare gli amaretti e bagnarli con meta’ rum e l’acqua;  grattugiare il cioccolato o spezzettarlo in scaglie;  lavorare ricotta, zucchero e il resto del rum; aggiungere cioccolata e amaretti e mettere tutto il composto  in uno stampo rettangolare foderato con pellicola trasparente.Compattare l’impasto e mettere in frigo per un paio d’ore,rovesciare su un piatto e togliere la pellicola.

Bonetto ligure ( 4 persone )

Mezzo litro di latte

150 g zucchero

3 uova

100 g amaretti Gibelli

Crème caramel gia’ pronto oppure 2cucchiai di zucchero e 1di acqua

Scaldare in un pentolino i 2 cucchiai di zucchero con l’acqua finchè diventano bruni,versarli nello stampo del budino. Far bollire il latte con 150 g di zucchero.
Sbattere poco le uova e versarle nel latte tiepido,aggiungere gli amaretti sbriciolati,volendo anche cacao o rum ,versare tutto nello stampo da bonetto dove c’è il crème caramel,coprire con un foglio di alluminio e far cuocere a bagno maria nel forno per 1 ora a 200°.

 



 

TORTA MARILENA ( 6 persone )

200 g pangrattato

200 g zucchero

200 g panna liquida

200 g amaretti

100 g burro

1 bustina di lievito per dolci

1 bicchiere di latte

2 uova

Scaglie di cioccolato fondente per decorare

Mescolare tutti gli ingredienti nel frullatore,versare in una teglia da24 cm di diametro,precedentemente imburrata,infornare a 180° per 40 minuti circa.



 

PESCHE RIPIENE ( 4-6 persone)

 

4 pesche (meglio di qualita’ spaccatelle)

 

100 g AMARETTI GIBELLI

 

2 cucchiai cacao amaro

 

1 uovo

 

Lavare le pesche con la buccia e inciderle con un coltello fino al nocciolo per tagliarle in 2 parti,ruotare le 2 semisfere ottenute e separare la pesca dal seme.Prelevare un po’ di polpa ,facendo un foro nella pesca, e versarla nel frullatore con gli amaretti ,il cacao e l’uovo.Frullare il tutto per pochi minuti,se il ripieno fosse troppo liquido aggiungere qualche amaretto.Riempire le pesche con il composto e disporle su una teglia ricoperta con carta da forno.Infornare a 180° ,cuocere per 20 minuti circa,gustarle fredde.

TORTA MONFERRINA ( 6 persone )

 

600 g mele o pere o fichi o pesche

 

2 uova

 

1 bicchierino di liquore a piacere (amaretto, rum, brandy,ecc.)

 

3 cucchiai di zucchero

 

2 cucchiai di cacao amaro

 

½ bicchiere di vino bianco

 

200 g AMARETTI GIBELLI

 

100g biscotti savoiardi

 

1 bustina di lievito per dolci

 

Cuocere le mele tagliate a pezzi nel vino bianco,frullarle e aggiungere tutti gli altri ingredienti nel frullatore.Versare in teglia da 24 cm imburrata e cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti.



 

BUNET DI SILVANA ( 6 persone )

 

Mezzo litro di latte

 

200 g AMARETTI GIBELLI

 

4 cucchiai di zucchero

 

4 uova intere

 

4 cucchiai cioccolato amaro

 

Cicchetto di rum se si vuole

 

Intiepidire il latte,sbriciolare gli amaretti in un contenitore, a parte sbattere uova,zucchero e cacao. Mescolare tutti gli ingredienti insieme con il rum in uno stampo per budino o una pirofila da forno.

Cuocere a bagnomaria per 45-50 minuti in forno a 160°. Servire freddo

TORTA DOLCE DI FAGIOLI DI PIGNA ( 6 persone )

 

250 g di fagioli di Pigna secchi

 

3 uova

 

150 g zucchero

 

100 g AMARETTI GIBELLI

 

150 g uvetta

 

1 bustina lievito per dolci

 

Ammollare e far bollire i fagioli di Pigna senza sale e passarli al setaccio.Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere ai tuorli i fagioli passati, gli amaretti sbriciolati, l’uvetta e aggiungere gli albumi montati a neve. Mescolare, aggiungere il lievito per dolci e cuocere a 180° per 30 minuti.

CROSTATA AMARETTI E AMARENE ( 6 PERSONE)

 

Per la pasta frolla:

300 g farina

 

120 g zucchero

 

150 g burro

 

1 uovo + 1 tuorlo

 

8 g bicarbonato di sodio

 

Scorza di limone grattugiata

 

Un pizzico di sale

FARCITURA

 

150 g marmellata amarene o ciliegie

 

6 AMARETTI GIBELLI

 

Maraschino

 

In una ciotola lavorare il burro, la farina, il bicarbonato e formare un impasto a briciole. Aggiungere zucchero e scorza di limone, mescolare e versare l’uovo e il tuorlo poi impastare. Dividere il preparato in due parti una un po’ più grande dell’altra e farle riposare in frigo per 30 minuti.Stendere poi l’ impasto più grande con il mattarello e tirare una sfoglia di 3-4 mm, foderarne uno stampo da 24 cm. Distribuire sopra la marmellata di amarene e disporvi sopra gli amaretti già intinti nel maraschino. Stendere il resto della pasta e coprire la crostata sigillando i bordi. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Quano sarà fredda, spolverare con lo zucchero a velo

 

SFOGLIATA CON AMARETTI ( 6 persone )

 

1 rotolo di pasta sfoglia

 

100 g AMARETTI GIBELLI

 

2 mele a fette (possibilmente renette)

 

2 cucchiai di zucchero

 

1 uovo

 

250 ml di panna

 

Stendere la sfoglia, bucarla, spargere sul fondo un po’ di amaretti sbriciolati . Posare le mele a fettine, versare sopra una crema di zucchero, panna, uovo e i restanti amaretti. Infornare a 180° per 20 minuti

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder